‘BENESSERE GIOVANI’

Prassi e visioni di un territorio

I dati della dispersione scolastica e della disoccupazione soprattutto fra i giovani e le donne raggiungono in Campania poco lusinghiere vette. Il problema dell’occupazione resta la maggiore emergenza regionale e locale. In funzione di essi la Regione Campania ha promosso e promuove una serie azioni a sostegno dell’occupabilità, della formazione e dell’inclusione sociale.

Il progetto “Contamination LAB” ( laboratorio di Innovazione digitale) presentato dal comune di Marigliano in partenariato con associazioni ed enti, finanziato con 100.000 euro si propone di sviluppare e promuovere conoscenze e competenze finalizzate al contrasto di questi particolari deficit. I ragazzi e gli studenti coinvolti nell’iniziativa avranno un luogo sul territorio dove potranno incontrare designer, artigiani, makers per sviluppare insieme progetti; per apprendere conoscere e sperimentare nuove tecnologie digitali.

In altre parole il Contamination LAB può diventare una piattaforma per lo sviluppo di competenze, nuove professionalità e imprese innovative nel settore della fabbricazione digitale.

Impresa, istituzioni e ricerca se integrati ed operativi in rete, dalla gestione del traffico all’ottimizzazione dei servizi di raccolta dei rifiuti, nonchè al monitoraggio dei dati ambientali e dei consumi energetici, possono permettere lo sviluppo di una industria 4.0 e la sperimentazione di nuovi servizi nell’Iot (internet delle cose) per le smart city, costituendo così un forte attrattore per le aziende High-tech.

Questa esperienza tuttora in divenire mette in essere ed agevola una virtuosa sinergia tra enti e costituisce non solo un momento di qualificata offerta di servizi, ma delinea il seme di un’idea di sviluppo tanto affascinante quanto ambiziosa, che contiene ipotesi e spunti progettuali per uno sviluppo moderno, sostenibile ed innovativo replicabile se non estensibile su un intero territorio.

Il comune di Marigliano, rappresenta un’area, crocevia di fondamentali nodi infrastrutturali dal punto di vista viario e ferroviario,  in cui insistono l’interporto, il vulcano buono e tutto il distretto industriale auto ed avio, se interessata da una attenta e ponderata azione politico-programmatica e dal supporto delle soluzioni scientifiche e tecnologiche che i nostri centri di eccellenza universitaria possono avanzare, possiede le caratteristiche necessarie a proporre una vocazione ed un modello di sviluppo esemplare nel panorama non solo regionale.

By | 2018-02-01T22:14:00+00:00 gennaio 22nd, 2018|Accade in città|0 Comments

Leave A Comment