CAMPIONATO DELL’AVVOCATO AI QUARTI DI FINALE REGIONALI UISP

Mentre tutti erano intenti a seguire il match tra Napoli e Udinese ed il duello a distanza degli azzurri con la Juventus, un gruppo di Mariglianesi impavidi si presentava a Giugliano per giocare gara 2 degli ottavi di finale Uisp Campionato Amatori.

Un inizio altalenante seguito da un crescendo rossiniano, anzi più che rossiniano, calabriano giocando col cognome del direttore d’orchestra della compagine biancorossa.

Una vittoria voluta, cercata, meritata, un passaggio del turno che dona consapevolezza e speranza, ora solo un ultimo ostacolo da superare prima del sogno Final Four.

Corsi e ricorsi storici, ci sarà Procida sul cammino dell’armata biancorossa, proprio come lo scorso anno, la stessa Procida che si dimostrò troppo forte e che ha messo la parola fine alla cavalcata mariglianese.

Ma sono passati 12 mesi, è cambiato qualche giocatore, non è cambiato lo spirito, l’autostima è aumentata e stavolta ci sarà anche il fattore campo a favore, con l’eventuale bella da giocare nel rettangolo di via De Vita. Insomma tutti gli ingredienti giusti per alimentare il sogno.

 

By | 2018-04-19T17:46:59+00:00 aprile 19th, 2018|Sport|0 Comments

Leave A Comment