FAI BUON VIAGGIO E RIPOSA SE PUOI

“Fai buon viaggio e poi riposa se puoi”.

Mi piace pensare che sulle note di questa canzone di Ligabue, il suo cantante preferito, ci abbia lasciati Davide Astori. Un ragazzo esemplare dentro e fuori dal rettangolo di gioco che lascia un vuoto indescrivibile al calcio e allo sport italiano; tantissimi sono stati i messaggi di cordoglio, molti atleti da ogni angolo del mondo hanno espresso un pensiero per il capitano viola. Mi preme sottolineare un passaggio del ricordo di Gianluigi Buffon nei suoi confronti : “Nel tuo caso, sento di fare un’eccezione alla mia regola perché hai una moglie giovane e dei familiari che staranno soffrendo, ma soprattutto la tua piccola bimba, merita di sapere che il suo papà era a tutti gli effetti UNA PERSONA PERBENE…una GRANDE PERSONA PERBENE”. Questo messaggio ci fa capire l’immensità di quest’uomo, espressione migliore di un mondo antico, riprendendo ancora le parole del capitano della Juventus; gentile, altruista, mai una polemica attorno a lui. Oggi ci ha lasciato una grande persona prima che un grande giocatore, da oggi sarà il capitano eterno della Fiorentina, il raggio di sole costante che ci sarà in curva Fiesole.

Oggi è un giorno triste, ciao Davide.

By | 2018-03-04T16:42:54+00:00 marzo 4th, 2018|Sport|0 Comments

Leave A Comment