L’ERRORE DI UN ERRORE

Il 21 Marzo 2018 si celebra la “Giornata della memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie”, promossa da Libera e attiva in tutte le regioni italiane.
Come attività preparatoria a quella giornata, piuttosto che buttarci sull’ennesima fiction Rai di buonista memoria, ho pensato di darvi un input più tangibile.

“Per Errore”. Un corto girato nel gennaio del 2017 nel Bronx di San Giovanni a Teduccio, diretto dal giovane regista Raffaele Ceriello, orgoglio artistico della nostra disconosciuta provincia.
Il corto è ispirato alla storia di Lino Romano, un ragazzo ucciso a causa di uno scambio di persona, a Marianella, periferia di Napoli Nord, al posto di Domenico Gargiulo, che si trovava nel suo palazzo quella sera.
Il Corto è stato girato nella Fondazione “Famiglia di Maria”, attiva sul territorio di Napoli Est, col fine di aiutare i ragazzini difficili, i quali hanno frequentato un corso di Cinema tenuto dal regista Raffaele Ceriello e anche alle riprese di “Per Errore”.

Raffaele racconta il dolore di ciò che scaturisce da un “errore”, cioè da una morte fatalmente sbagliata e ha caricato gli interi 12 minuti di elementi pregni di significati.
– L’ambientazione è una scuola, il luogo chiave di ogni rinascita, ma che oggi è solo un campo di battaglia in cui l’esercito è composto da insegnanti rassegnati, insegnanti conniventi agli atteggiamenti camorristici e da pochi insegnanti combattenti.
– I colori chiari, il cielo azzurro, lo spiraglio di sole: luci che contrastano con il sangue raccontato nel corto e con i toni bui della Napoli violenta degli ultimi tempi;
– L’elemento femminile: la donna.

Raffale, infatti, decide di narrare attraverso l’incontro tra la vittima e il carnefice: la mamma della vittima e la mamma del killer.
Con un espediente ben scritto, le due donne sono costrette a parlarsi, e le poche battute sono capaci di far trasparire il fil rouge delle due: il dolore.
Ma l’incontro raccontato in soli 12 minuti da Ceriello, che sembra poter essere solo immaginato al cinema, inspiegabilmente ha trovato il suo esatto e identico parallelismo nella realtà. Poco tempo fa, in un unico episodio di televisione italiana pulita, che ti fa mettere Stop dal buffering di Netflix, all’interno di Piazza Pulita su la7, si è tenuto l’incontro tra la mamma di Arturo, (Maria Luisa Iavarone), il ragazzo accoltellato alla gola a Via Foria, e la mamma di Francesco “O’ Nano”, presunto killer.
L’incontro televisivo tra le due donne è un modello di educazione estrema da proiettare nelle scuole: assistiamo, da un lato, ad una Professoressa (come ha immaginato Raffaele nel suo corto, fatalmente), che riscendendo negli strati sociali più subculturati, decide di affrontare la mamma di Francesco e di chiederle di combattere al suo fianco, in quanto mamma e donna; dall’altro lato c’è una donna umile, che ignora come rapportarsi a quella Napoli bene scesa nei bassifondi, che protegge quel figlio per istinto, perché è mamma.
Nel corto Raffaele ha rappresentato la stessa cosa, seppure con piani diversi, cioè l’incontro tra la Napoli bella, quella della conoscenza e la Napoli violenta, rassegnata all’ineluttabilità di uno strato sociale dimenticato. Assistiamo alla mamma del killer implorare perdono e aiuto perché “io n’aggio letto e’libri c’avit lett vuje”. Ad un certo punto, infatti, la Professoressa, avendo più mezzi per razionalizzare l’uccisione, sembra quasi poter giungere al perdono di quella mamma abbandonata, non solo dallo Stato, ma anche dalla cultura, dalla scuola che non le hanno dato la possibilità di costruirsi un’anima sociale.
Ed è lì la chiave, ho pensato. Nel giorno della memoria delle vittime innocenti di mafia, dobbiamo veicolare il messaggio della cultura, della conoscenza. E’ per questo che invito tutti a seguire le prossime proiezioni del Corto “Per errore”, che peraltro ha recentemente consegnato un premio come miglior attrice a Laura Borrelli, all’interno della Rassegna “Corto Nero” tenutasi alla Galleria Toledo.

Proprio il prossimo 27 Marzo è prevista una proiezione del Corto, presso l’Università Parthenope di Napoli, dove Raffaele sarà ospite, ancora fatalmente, della prof. Maria Luisa Iavarone, mamma di Arturo, e docente di pedagogia generale e sociale, con la partecipazione di Francesca Marone, docente di Sociologia dell’Immagine e Luigi Caramiello, docente di sociologia dell’arte e della letteratura.

Quando ero adolescente mi veniva detto spesso “Non c’è scuola che insegni meglio che la strada”.
Io penso che la scuola oggi sia diventata una strada, dove il rispetto e l’educazione stiano facendo posto a violenza, bullismo e superficialità. Ricordare le vittime innocenti di mafia, significa stroncare gli atteggiamenti mafiosi e camorristici dei ragazzini, attraverso gli insegnanti, attraverso il messaggio che la cultura crei appeal, crei futuro, perché altrimenti gli sfigati sono loro.

Alle vittime innocenti della camorra in Campania*:

• Ababa El Hadji (18 settembre 2008)
• Abbate Veronica (2 settembre 2006)
• Adams Cristopher (18 settembre 2008)
• Affinita Gaetano (4 marzo 2001)
• Albanese Emilio (3 maggio 2005)
• Alighieri Francesco (26 settembre 2008)
• Altobelli Giovanbattista (23 dicembre 1984)
• Amato Pino (19 maggio 1980)
• Ambrosio Franco (15 aprile 2009)
• Ammaturo Antonio (15 luglio 1982)
• Andreozzi Tobia (30 agosto 1990)
• Angelino Anna (18 settembre 2011)
• Annarumma Antonio (19 novembre 1969)
• Apicella Cosimo (30 settembre 2009)
• Arena Fortunato (12 febbraio 1992)
• Ascolese Giorgio (4 luglio 1992)
• Attianese Domenico (4 dicembre 2006)
• Auriemma Pasquale (1° maggio 1992)
• Avella Paolino (5 aprile 2003)
• Avino Enza (14 settembre 2015)
• Benaglia Salvatore (11 novembre 1989)
• Beneventano Mimmo (7 novembre 1980)
• Benincasa Luigi (14 luglio 2012)
• Bevilacqua Anna (6 dicembre 2011)
• Birladeanu Petru (26 maggio 2009)
• Borriello Michele (17 novembre 1981)
• Bottari Mariano (28 luglio 2014)
• Bove Assunta (21 novembre 2012)
• Brandi Antonio (21 luglio 1995 )
• Buglione Salvatore (4 settembre 2006)
• Buonantuono Carlo (19 ottobre 1981)
• Buonocore Teresa (20 settembre 2010)
• Calabrò Giovanni (23 dicembre 1984)
• Calvanese Angela (23 dicembre 1984)
• Campanello Pasquale (8 febbraio 1993)
• Campaniello Egidio (12 luglio 1992)
• Cancello Marco (10 settembre 2013)
• Cancello Mario (27 aprile 1981)
• Cangiano Antonio (23 ottobre 2009)
• Cangiano Luigi (15 dicembre 1983)
• Cannavacciuolo Carlo (5 novembre 2011)
• Cannillo Carmine (31 dicembre 2010)
• Capobianco Ciro (7 dicembre 1981)
• Capone Pietro (14 ottobre 2010)
• Cappuccio Enza (15 gennaio 2012)
• Cappuccio Pasquale (13 settembre 1978)
• Caputo Antonio (28 luglio 1981)
• Carbone Luigi (27 aprile 1981)
• Castaldi Paolo (10 agosto 2000)
• Castaldi Salvatore (30 novembre 1979)
• Castaniere Felicia (9 gennaio 2009)
• Castellano Nunzia (14 novembre 2003)
• Cavaliere Michele (19 novembre 1996)
• Celiento Domenico (28 aprile 1983)
• Cerrato Lucia (23 dicembre 1984)
• Cerulli Pietro (13 luglio 1980)
• Ciaburro Luigi (9 settembre 1975)
• Ciaramella Stefano (2 settembre 2001)
• Ciarlo Michele (22 marzo 1995)
• Ciardullo Antonio (12 settembre 2008)
• Cimminiello Gianluca (2 febbraio 2010)
• Cinotti Raffaele (7 aprile 1981)
• Cipolletta Sabino (30 settembre 2009)
• Citarella Gerardo (26 ottobre 2010)
• Comunale Renata Maria (5 febbraio 2010)
• Concilio Umberto (17 gennaio 2009)
• Coppola Antonio (19 agosto 2010)
• Cortumaccio Gennaro (11 agosto 2008)
• Coscia Agnese Maria (15 febbraio 2013)
• Costabile Mario (9 gennaio 2008)
• Costanzo Gioacchino (15 novembre 1995)
• Covino Maria (12 novembre 2015)
• Cristiano Antonio (2 dicembre 1983)
• Cubeddo Alessandra (7 maggio 2012)
• Custra Antonio (14 maggio 1977)
• D’Addario Salvatore (4 aprile 1991)
• D’Agostino Adriana (23 ottobre 2008)
• D’Alessio Luigi (8 gennaio 1982)
• D’Anna Vincenzo (12 febbraio 1993)
• D’Antonio Maria (30 novembre 2014)
• D’Arminio Gerardo (5 gennaio 1976)
• De Angelis Gennaro (15 ottobre 1982)
• De Cicco Gaetano (11 novembre 1989)
• De Falco Salvatore (20 luglio 1998)
• De Florio Ignazio (11 ottobre 1983)
• De Giorgi Giovanni (15 giugno 1993)
• Del Core Daniele (28 ottobre 2006)
• Delcogliano Raffaele (27 aprile 1982)
• Del Gaudio Romina (4 giugno 2004)
• Della Ratta Tiziano (27 aprile 2013)
• Delle Cave Silvestro (8 novembre 1997)
• Del Prete Federico (18 febbraio 2002)
• De Lucia Giovanna (9 dicembre 2012)
• De Pandi Fabio (21 luglio 1991)
• De Rosa Antonio (23 ottobre 1982)
• De Rosa Gaetano (16 luglio 2000)
• De Simone Anna (23 dicembre 1984)
• De Simone Giovanni (23 dicembre 1984)
• De Simone Nicola (23 dicembre 1984)
• Diana Mario (26 giugno 1985)
• Diana Peppe (19 marzo 1994)
• Di Bona Antonio (6 agosto 1992)
• Di Fraia Giuseppina (14 febbraio 2013)
• Di Maio Ida (23 settembre 2009)
• Di Marino Fiorinda (23 luglio 2009)
• Di Mella Elia (7 ottobre 1982)
• Di Nocera Gaetano (11 novembre 1989)
• Diolla Ismalia (23 aprile 1996)
• Di Roberto Loris (28 ottobre 2006)
• Di Roma Ciriaco (12 ottobre 1981)
• Dotsyak Galyna (16 maggio 2011)
• Durante Annalisa (27 marzo 2004)
• Esposito Annamaria (7 gennaio 1982)
• Esposito Antonio (5 gennaio 1980)
• Esposito Antonio (21 aprile 1982)
• Esposito Luigia (14 novembre 1996)
• Esposito Vittorio (7 luglio 1986)
• Esposito Ferraioli Antonio (30 agosto 1978)
• Estate Maurizio (17 maggio 1993)
• Estatico Francesco (15 febbraio 2004)
• Fabbrizzi Francesco (26 agosto 1984)
• Fabozzi Ernesto (12 settembre 2008)
• Falanga Giuseppe (28 luglio 2000)
• Falco Gennaro (31 ottobre 1993)
• Falvella Carlo (7 luglio 1972)
• Famiglietti Michele (12 novembre 2015)
• Farinaro Salvatore (24 febbraio 2010)
• Felaco Filomena (19 aprile 2012)
• Feliciello Pasquale (5 maggio 1990)
• Femiano Armando (22 ottobre 1975)
• Femiano Emiliana (22 novembre 2010)
• Ferrara Antonio (5 luglio 1998)
• Ferrigno Antonio (24 dicembre 2009)
• Ferrillo Mario (5 novembre 1986)
• Flaminio Rosario (20 luglio 1998)
• Francis Kwame Antwi Julius (18 settembre 2008)
• Gabrielli Katiuscia (8 settembre 1999)
• Gaito Francesco (8 ottobre 2007)
• Ganci Carmelo (4 dicembre 1987)
• Gargiulo Giovanni (18 febbraio 1998)
• Gargiulo Raffaele (8 luglio 2008)
• Gassani Dino (27 marzo 1981)
• Geemes Alex (18 settembre 2008)
• Giaccio Giulio (30 luglio 2000)
• Giacumbi Nicola (16 marzo 1980)
• Gigante Antonietta (19 novembre 2011)
• Gigantini Anna (10 novembre 2006)
• Giordano Aniello (20 dicembre 1987)
• Golino Rino Pio (4 febbraio 1995)
• Granata Raffaele (11 luglio 2008)
• Graziano Antimo (14 settembre 1982)
• Graziano Antonio (11 giugno 2004)
• Graziano Francesco (11 giugno 2004)
• Grimaldi Giuseppe (27 marzo 1981)
• Guarracino Domenico (11 novembre 1989)
• Guerriero Giuseppina (3 settembre 1998)
• Hamdi Lala (11 giugno 1997)
• Iannotta Luigi (19 aprile 1993)
• Iannucci Lorenzo (18 marzo 1978)
• Iatommasi Filomena (12 gennaio 2007)
• Iermano Aldo (27 aprile 1982)
• Impeba Antonietta (30 settembre 2009)
• Imposimato Francesco (11 ottobre 1983)
• Improta Umberto (27 novembre 2007)
• Ionnit Raimond (23 luglio 2011)
• Iorio Raffaele (14 settembre 2000)
• Iozzino Anna (30 luglio 2012)
• Iozzino Raffaele (16 marzo 1978)
• Izzo Nicandro (31 gennaio 1983)
• Korol Anatolij (29 agosto 2015)
• Kwaku Samuel (18 settembre 2008)
• La Catena Carlo (27 luglio 1993)
• Lamberti Simonetta (29 maggio 1982)
• Landa Michele (6 settembre 2006)
• Landieri Antonio (6 novembre 2004)
• Liguori Ferdinando (5 marzo 2000)
• Liguori Vincenzo (13 gennaio 2011)
• Lippiello Antonio (7 gennaio 2000)
• Lotta Giuseppe (5 novembre 2010)
• Mancino Ciro (9 aprile 2012)
• Mandato Pasquale (5 marzo 1983)
• Manna Raffaele (1 dicembre 2008)
• Manzi Salvatore (26 gennaio 1996)
• Marino Antonio (12 aprile 1973)
• Mascolo Giuseppe (20 settembre 1988)
• Matarazzo Concetta (12 ottobre 1996)
• Mautone Carmela (5 ottobre 2015)
• Mea Antonio (3 maggio 1979)
• Mellone Mariano (12 marzo 1981)
• Metafora Antonio (5 dicembre 2008)
• Miccoli Claudio (6 ottobre 1978)
• Miccoli Cosimo (29 gennaio 1987)
• Miele Pasquale (6 novembre 1989)
• Minopoli Giuseppe (6 settembre 2008)
• Moccia Carmine (23 dicembre 1984)
• Montanino Gaetano (4 agosto 2009)
• Montuori Anna Maria (5 novembre 2009)
• Morlando Mena (17 dicembre 1980)
• Mormile Andrea (3 settembre 1982)
• Moschetti Augusto (14 gennaio 1997)
• Mucillo Sofia (14 novembre 2010)
• Munizzi Nunzia (3 luglio 1983)
• Musella Gennaro (3 maggio 1982)
• Nappo Nicola (9 luglio 2009)
• Niro Lucio (11 febbraio 2008)
• Nollino Andrea (26 giugno 2012)
• Norcaro Vincenzo (24 luglio 2001)
• Noviello Domenico (16 maggio 2008)
• Nugnes Antonio (11 luglio 1990)
• Nugnes Maria Rosaria (20 febbraio 2008)
• Nunneri Fabio (18 agosto 2004)
• Nuvoletta Salvatore (2 luglio 1982)
• Olayemi Fovour (3 febbraio 2013)
• Oliviero Francesco (5 agosto 1990)
• Pacilio Rodolfo (3 ottobre 2006)
• Pagliuca Genovese (19 gennaio 1995)
• Palumbo Antonio (23 settembre 1982)
• Palumbo Prisco (14 dicembre 1976)
• Palumbo Antonio (30 novembre 2006)
• Pandolfi Nunzio (18 maggio 1990)
• Pannone Carmela (24 agosto 1989)
• Paola Pasquale (15 luglio 1982)
• Paolella Alfredo (11 ottobre 1978)
• Paparo Antonietta (11 novembre 2012)
• Paracolli Concetta (17 aprile 2012)
• Paragano Alfredo (12 febbraio 1982)
• Pascucci Patrizia (13 novembre 2009)
• Pastore Raffaele (23 novembre 1996)
• Pennacchio Giuliano (1 luglio 1982)
• Pepe Giovanni (1° giugno 1982)
• Petito Antonio (8 febbraio 2002)
• Petrosino Ennio (25 agosto 1999)
• Petrosino Joe (12 marzo 1909)
• Pezzuto Claudio (12 febbraio 1992)
• Pianese Antonio (6 aprile 1986)
• Piani Giuseppe (29 dicembre 1967)
• Piccolo Giuseppe (27 marzo 1991)
• Pignatelli Luciano (4 dicembre 1987)
• Pittoni Marco (6 giugno 2008)
• Pizza Giuseppe (18 ottobre 2010)
• Polverino Pasquale (4 maggio 1977)
• Pomponio Giovanni (30 ottobre 1975)
• Prisco Angelo (19 dicembre 1995)
• Quezada Alberto Josè Mega (17 febbraio 2013)
• Radu Carla (23 luglio 2011)
• Raimondo Antonio (18 novembre 1995)
• Ranieri Luca (24 aprile 2006)
• Rea Melania (18 aprile 2011)
• Riccardo Angelo (21 luglio 1991)
• Riccio Giuseppe (17 dicembre 2005)
• Riccio Lorenzo (2 ottobre 2008)
• Richiello Salvatore (18 aprile 1991)
• Romanò Attilio (24 gennaio 2005)
• Romano Pasquale (15 ottobre 2012)
• Rossetti Ciro (11 ottobre 1980)
• Rossi Gabriele (26 settembre 2008)
• Rosso Elettra (26 gennaio 2011)
• Rovescio Giuseppe (28 settembre 2003)
• Ruotolo Silvia (11 giugno 1997)
• Russo Antonella (20 febbraio 2007)
• Russo Domenico (15 settembre 1982)
• Russo Pasquale (23 luglio 1980)
• Sacco Grazia (15 aprile 2009)
• Salvato Bernardo (26 maggio 2007)
• Salvia Giuseppe (14 aprile 1981)
• Salvo Francesco (20 marzo 1999)
• Salvo Giovanni (9 ottobre 2009)
• Salzano Antonio (23 febbraio 1982)
• Sammarco Nicola (5 giugno 2005)
• Sannino Davide (19 luglio 1996)
• Sangiovanni Maria (4 febbraio 2013)
• Santabarbara Angela (5 gennaio 2012)
• Santaniello Francesco (22 gennaio 2002)
• Santaniello Rosa (14 marzo 2012)
• Sapio Luigi (12 luglio 1992)
• Sarnataro Raffaele (21 aprile 1982)
• Sarpa Nicola (31 dicembre 2008)
• Scamardella Palma (12 dicembre 1994)
• Scherillo Dario (6 dicembre 2004)
• Scibelli Nunziante (30 ottobre 1991)
• Sellini Barbara (3 luglio 1983)
• Sensale Clorinda (4 settembre 2013)
• Sequino Luigi (10 agosto 2000)
• Sferragatta Teresa (19 luglio 2007)
• Siani Giancarlo (23 settembre 1985)
• Sica Luigi (16 gennaio 2007)
• Sica Pietro (24 settembre 2010)
• Sorrentino Alessandra (2 luglio 2012)
• Sorrentino Matilde (26 marzo 2004)
• Speranza Fabiola (9 gennaio 2012)
• Spinosa Gaetana (7 febbraio 2010)
• Squillace Salvatore (10 giugno 1984)
• Staiano Luigi (4 luglio 1986)
• Tagliaferri Vanni (13 aprile 2009)
• Taglialatela Federica (23 dicembre 1984)
• Taglialatela Claudio (9 dicembre 2003)
• Taglialatela Gioacchino (23 dicembre 1984)
• Taglialatela Luigi (8 gennaio 1982)
• Tartaglione Girolamo (10 ottobre 1978)
• Tavino Anna (3 febbraio 2014)
• Terracciano Valentina (12 novembre 2000)
• Tonziello Giovanni (30 luglio 2001)
• Torre Marcello (11 dicembre 1980)
• Truocchio Vincenzo (13 agosto 1982)
• Ummarino Vincenzo (21 maggio 1991)
• Vairo Antonio (23 gennaio 2003)
• Vallefuoco Alberto (20 luglio 1998)
• Vanacore Anna Rosaria (5 febbraio 2010)
• Varone Alberto (24 luglio 1991)
• Vassallo Angelo (5 settembre 2010)
• Vastarella Abramo (23 dicembre 1984)
• Verde Gelsomina (21 novembre 2004)
• Veropalumbo Giuseppe (31 dicembre 2007)
• Vicedomini Delia (19 settembre 2008)
• Visone Rosa (8 gennaio 1982)
• Visone Vincenza (15 maggio 2004)
• Vitale Vincenzo (10 dicembre 1993)
• Yeboah Eric (18 settembre 2008)
• Zampetti Vittorio (7 novembre 2012)
• Zaza Rosa (25 agosto 1999)
• Zirpoli Ciro (26 gennaio 1997)
• Zizolfi Giuseppe (10 febbraio 2001)
• Zullo Vincenza (28 maggio 2012)

Ndr: *Fondazione Pol.i.s.

By | 2018-03-19T08:28:32+00:00 marzo 19th, 2018|Visto da voi|0 Comments

Leave A Comment