RITROVARE ME – Ugo Crepa x Aaronn Vaie

È uscito oggi, 4 luglio, intorno alle 15.00

l’ultimo pezzo  Tritolo squad firmato da Ugo Crepa.

Sono trascorsi quasi due mesi da quando la nostra redazione si è occupata de

“La metà di un minuto”, un brano emozionante ed esistenziale che a detta del nostro stesso Ugo è:

“il pezzo più sentito che abbia mai scritto”.

“Ritrovare me” , invece

vanta la produzione di Aaronn Vaie e quella ormai consolidata di 

Goodman – Videomaker (Lorenzo Buonomo)

già membro del Molestus Team che ha realizzato un video molto suggestivo.

IL BRANO

“Ritrovare se stessi , cercare la pace senza essere sicuri di volerla trovare.”

Questo è l’incipit.

Un video girato a Ponza, un manichino emblematico come protagonista e una sonorità estiva dai toni “minori”.

Immagini altamente evocative incastrate in una dicotomia tra la staticità del “fantoccio” e la vitalità balneare dell’isola.

Tre strofe spinte da un pedale elettronico e da varie contaminazioni musicali,

a cui siamo abituati con Ugo, ci raccontano di un viaggio tra se stessi e la ricerca dell’altro.

Una storia che cerca risposte,

che ha presente l’impercettibile continuo mutamento della vita e che è rivolta ad una lei che ci fa perdere nel fondo dei bicchieri di un luglio “buio” che diviene una sola cosa con la sonorità del brano.

Un riff di poche note si ripete, mentre Ugo continua a cantare: Dove sei?

La penna trattiene ed elabora e sembra offrire l’unico rimedio alla ricerca.

Un blues anni’30, una TV spenta, immagini senza un tempo definito ci lasciano mancanti d’ inizio e fine, ma si trasformano in sensazioni che forse ognuno ha almeno una volta provato nella vita.

Testo e musica, a tratti ossimoro ad altri metafora, ci offrono un mix completo che ha che fare con la quotidianità di chi a volta non conosce la strada da imboccare ma spera in un ritorno senza esitare.

 

 

 

By | 2019-07-04T14:55:44+00:00 luglio 4th, 2019|Accade in città|0 Comments

Leave A Comment